05 Luglio 2019

Stile di vita ecofriendly

 

Per cambiare le cose e prendersi cura della salute del pianeta, bisogna partire dai piccoli gesti,come per esempio fare il bucato nel modo giusto; ad esempio adottando uno stile di vita ecofriendly anche a casa.

Gli effetti dei cambiamenti climatici stanno avendo ripercussioni anche sul modo di vivere quotidiano delle persone e il tema dell’ecosostenibilità è sempre più attuale: ecco in che modo possiamo dare un contributo sin da subito.

 

Stile di vita ecofriedly e tessuti: tutto inizia dalla lavatrice

Sembra quasi un paradosso, ma per essere più rispettosi dell’ambiente occorre avvalersi dell’aiuto della tecnologia. 

Uno dei fattori determinanti per un bucato “green” è rappresentato dalla lavatrice: scegliere un apparecchio di ultima generazione assicura notevoli vantaggi, consentendo di risparmiare acqua ed energia e di aumentare la sicurezza, anche per la nostra salute. 

La maggior parte delle moderne lavatrici, infatti, qualora si fosse utilizzato troppo detersivo, attiva in automatico un ulteriore risciacquo per eliminare i residui di prodotto rimasti sui tessuti, evitandone così il contatto con l’epidermide, che potrebbe causare prurito e irritazioni.

Premessa l’importanza della scelta della lavatrice, occorre tuttavia sottolineare che anche il modo di usarla può fare la differenza per uno stile di vita ecofriendly. 

Fare il bucato solo per un paio di calzini e una gonna estiva, per esempio, rappresenta uno spreco anche se si ha una lavatrice all’avanguardia e ci si avvale di un programma di lavaggio “Eco”. 

 

Stile di vita sostenibile

 

Prima di attivare l’apparecchio, quindi, è bene assicurarsi che sia a pieno carico.

Un altro accorgimento per risparmiare energia (e denaro) consiste nel prediligere le ore serali per fare il bucato: di sera, infatti, le tariffe delle compagnie che erogano energia elettrica sono più basse, perché la fornitura interessa un numero minore di utenti. 

Di conseguenza, lavando la sera inquinerete di meno e abbatterete gli sprechi.

 

Stile di vita sostenibile: attenzione a detergenti e temperature del bucato

L’acqua ad alta temperatura aiuta a smacchiare i tessuti, ma in compenso comporta un grande dispendio di energia. 

In caso di macchie, cercate di intervenire tempestivamente con uno smacchiatore e preferite invece temperature medio-basse per il bucato: l’ambiente vi ringrazierà! 

L’ultimo consiglio per uno stile di vita ecofriendly consiste nel ponderare la scelta del detersivo: quelli biologici, per esempio, hanno un impatto ambientale decisamente ridotto.

Un esempio di detersivi naturali, prodotto con ingredienti biodegradabili e certificati ECOCERT? Eccoli in basso!

                
 

In alternativa, per inquinare di meno potreste optare per i detersivi alla spina, che vi permettono di riutilizzare più volte lo stesso contenitore. 

 


Lascia un commento

I Commenti verranno approvati prima di essere pubblicati

ISCRIVITI