04 Aprile 2019

Milano Design Week 2019

Uno degli appuntamenti più attesi della primavera è la Milano design week 2019: un’intera settimana dedicata al design, dove si incontrano professionisti provenienti da tutto il mondo e corredata da una serie di eventi che animano la città giorno e notte.

Milano design week 2019: una vetrina sul mondo

Per molti brand partecipare alla Milano design week costituisce un’importante opportunità per farsi conoscere da un pubblico eterogeneo e internazionale.

Quella milanese è dunque una vetrina particolarmente prestigiosae, come tale, presenta alcune importanti regole da rispettare.

Per l’edizione 2019 della manifestazione il Comune di Milano ha redatto una serie di linee guida che, rispetto agli anni scorsi, sono molto più stringenti e solo i brand che le osserveranno potranno godere del patrocinio comunale e della significativa riduzione (pari al 50%) del canone da versare per l’occupazione del suolo pubblico.
Design Week Milano 2019

Controlli e divieti

In base alle nuove linee guida, durante l’edizione 2019 della Milano design week i controlli si faranno più serrati su molti aspetti.

A cominciare dalle richieste di occupazione del suolo per il periodo compreso tra il 9 e il 14 aprile, con l’intento di escludere tutte le domande che non siano pertinenti con l’iniziativa.

Numerosi anche i divieti, che riguarderanno in particolare la vendita di cibi, bevande e altri prodotti in contesti slegati dagli eventi in programma o che comunque hanno poco o nulla a che vedere con il design e, in generale, con la promozione del Made in Italy.

Le tematiche promosse

Per partecipare alla Milano design week occorrono tre requisiti di base: un contenuto da presentare, una location dove esporre il proprio progetto e un piano di comunicazione efficace per raggiungere il più ampio numero possibile di persone interessate.

Milano Design Week 2019

Fatta questa premessa, le linee guida del 2019 – redatte allo scopo di mantenere alta l’asticella della qualità della manifestazione – sottolineano il fatto che alcune iniziative verranno particolarmente incoraggiate.

Si tratta, in sostanza, di tutti gli eventi che saranno in qualche modo legati agli appuntamenti previsti in città per il 2019, dalle celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci alla XXII Esposizione Internazionale della Triennale di Milano.

Promossi anche i progetti che tratteranno tematiche care all’amministrazione comunale, tra cui l’economia circolare, la sostenibilità e le best practices per implementare la tutela ambientale e le iniziative che prevedono la collocazione permanente in città di arredi e installazioni di design.

Milano week design 2019: qualche numero

58

le edizioni totali compresa quella del 2019

330k

la media di presenze all'evento 

165

il numero di Paesi in media da cui provengono i visitatori

L'avviso pubblico del Comune di Milano con tutte le informazioni e le regole per le imprese che parteciperanno alla Milano Design Week è visionabile cliccando qui.


Lascia un commento

I Commenti verranno approvati prima di essere pubblicati

ISCRIVITI